Spuntini e altri spunti 2016-2017 (In Catalogo)
Spuntini e altri spunti 2016-2017 (In Catalogo)
Regione Piemonte gruppo ASL Torino 4
Progetto avviato nell’anno 2016 - Ultimo anno di attività : 2017

Abstract
  • Obiettivo generale
    • (azione 1.4.1 - OSR 1.33 e 1.4 - OC 1.3 e 1.7)

      Fornire informazioni sulla corretta alimentazione, con particolare riguardo agli spuntini, al consumo di frutta e verdura ed alla riduzione del consumo di sale; concordare con le scuola e/o i Comuni, in accordo con insegnanti, genitori e alunni, alcuni cambiamenti nelle merende a scuola; creare spazi di riflessione sui messaggi pubblicitari.
      Il contesto è quello scolastico dalla scuola dell'infanzia alle scuole superiori di tutta l'ASLTO4
  • Analisi di contesto
    • Le sorveglianze ci dicono che il problema dell'eccesso ponderale continua ad essere rilevante (30% fra sovrappeso ed obesità nell'ASLTO4 nello studio OKkio alla salute 2014 rivolto ai bambini di 8-9 anni, valori un po' più bassi nello studio HBSC Piemonte 2009-10 rivolto ai ragazzi di 11, 13 e 15 anni). Le sorveglianze studiano anche le abitudini alimentari e di vita, in particolare colazione, spuntino di metà mattina, consumo di bevande zuccherate, spuntino dopo cena, consumo di frutta e verdura, attività fisica, abitudini sedentarie, ore di sonno, confermando l'elevata frequenza di comportamenti critici.
      Il Piano Nazionale e quello Regionale della Prevenzione, per quanto riguarda gli aspetti nutrizionali, puntano l'attenzione in particolare sull'aumento del consumo di frutta e verdura e sulla riduzione di sale nell'alimentazione.
      Per un lavoro su questi punti in età evolutiva, l'ambito scolastico è stato ritenuto ottimale vista anche la presenza di una rete di contatti piuttosto estesa e di iniziative già esistenti anche autonome. In varie occasioni quindi il SIAN dell'ASLTO4 aveva presentato alle scuole i contenuti del progetto "Obiettivo spuntino" proposto alle ASL dalla Regione Piemonte. Si era valutato però che le modalità di svolgimento dei suddetti progetti talvolta non lasciavano molto spazio agli approfondimenti diretti su questi temi, anche per le difficoltà da parte degli insegnanti a partecipare a percorsi di formazione e confronto troppo lunghi e svolti in sedi per loro distanti. Già nell'anno scolastico 2015-16 si è quindi offerta alle scuole la possibilità di aderire anche separatamente ad un'attività specifica e più decentrata per permettere una maggiore possibilità di partecipazione, con il progetto "Spuntini e altri spunti 2015-2016 che ha avuto una buona adesione. Si è pertanto riproposto il progetto per l'anno scolastico 2016-2017, da declinare con maggiore flessibilità in base alle proposte delle singole scuole.
  • Metodi e strumenti
    • La scheda descrittiva dell'attività è stata inserita nel catalogo dei progetti di promozione della salute dell'ASLTO4, che è pubblicato sul sito aziendale e segnalato ufficialmente dalla Struttura di Promozione della Salute all'inizio dell'anno scolastico 2016-176 a tutti i Comuni ed a tutti gli Istituti Comprensivi, Direzioni Didattiche e Scuole Superiori dell'ASL (vedi documento progettuale).
      "Spuntini e altri spunti" potrà essere modulato nella durata, nei contenuti e nelle modalità organizzative a seconda della fascia di età, delle esigenze specifiche e del numero di richieste.
      Partendo dai contenuti dei corsi della Regione Piemonte rivolti ai SIAN "Okkio allo spuntino" e "Okkio alle porzioni", dai dati e materiali didattici e divulgativi correlati alle sorveglianze, e da altri spunti legati all'attività istituzionale, vengono predisposti materiali da presentare in un primo incontro con insegnanti e genitori a scopo di formazione, confronto e base di partenza per percorsi successivi. Tra l'altro, vengono proposti esempi concreti di merende di metà mattina equilibrate da promuovere presso la scuola con i metodi ritenuti più indicati.
      Si cercheranno possibili collegamenti e sinergie con i progetti già in atto con le scuole e con il progetto regionale "Con meno sale la salute sale".
      In base all'interesse, disponibilità e proposte emergenti nelle varie realtà, si potranno effettuare altri incontri e/o proseguire l'attività nel successivo anno scolastico.
  • Valutazione prevista/effettuata
    • Si prevede di valutare, alla fine dell'anno scolastico 2016-17, come indicatori di attività:
      - numero di istituti scolastici che hanno aderito all'iniziativa/numero di istituti totale
      - numero di istituti in cui è stato effettuato almeno il primo incontro
      - numero di insegnanti e genitori che hanno partecipato agli incontri
Tema di salute prevalenteTemi secondariSettingDestinatari finali
ALIMENTAZIONE
CONSUMI / COMPORTAMENTI A RISCHIO
POLITICHE PER LA SALUTE
EMPOWERMENT
PARTECIPAZIONE (cittadinanza attiva, ...)
Ambiente scolastico
Operatori scolastici
Minori
Adulti
Genitori
Obiettivi specifici e interventi/azioni
MandatiFinanziamenti
Piano Regionale di Prevenzione (PRP)
Piani locali / Aziendali di prevenzione e promozione della salute
Attività corrente istituzionale
Responsabili e gruppo di lavoroEnti promotori e/o partner
RESPONSABILE: DUPONT MARIA FRANCA (responsabile)
ASLTO4 - SIAN
Email: nutrizione.chivasso@aslto4. piemontr.it
RICHEDA SARA
Dietista
ASLTO4 - SIAN
Email: nutrizione.ivrea@aslto4.piemonte.it
SCIANCALEPORE MANUELA
Dietista
ASLTO4 - SIAN
Email: sian.settimo@aslto4.piemonte.it
Telefono: 0118212365
DEPAU SIMONE
Dietista
ASLTO4 - SIAN
Email: sian.settimo@aslto4.piemonte.it
Telefono: 0118212365
Dott. BARONE GIUSEPPE
Dirigente Medico
ASLTO4-Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione
Email: gbarone@aslto4.piemonte.it
Telefono: 0125 - 414712
MARZULLO ANNAMARIA
Dietista
ASLTO4 - SIAN
Email: sian.cirie@aslto4.piemonte.it
Non indicati
Documentazione di progetto
Documentazione progettuale
Descrizione non registrata
Documentazione azioni interventi
Materiale formativo/educativo
Allegato non descritto2016

Dors Regione Piemonte - Centro di Documentazione per la Promozione della Salute